Leonicèno, Niccolò

medico e umanista italiano (Lonigo, Vicenza, 1428-Ferrara 1524). Insegnò medicina a Padova, Bologna e Ferrara, dove ebbe alunno Paracelso. Nella sua opera fondamentale (Plinii et aliorum doctorum, qui de simplicibus medicamentibus scripserunt, errores notati, 1492), attraverso una critica prevalentemente filologica, pose in discussione l'autorità di Plinio, sollecitando così una verifica scientifica del pensiero medico.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora