Polystomum

genere di Platelminti Trematodi della sottoclasse dei Monogenei. Polystomum integerrimum, caratterizzato da un organo adesivo costituito da sei ventose separate, allo stadio adulto è un parassita della vescica urinaria di rane e di rospi. Dall'uovo, giunto nell'ambiente esterno con l'urina, nasce una larva che si attacca alle branchie dei girini. Alla metamoforsi del girino, il giovane parassita si porta per via esterna alla vescica, raggiungendo la maturità sessuale nello stesso momento in cui la raggiunge l'ospite, e deponendo le uova in coincidenza con la deposizione delle uova dell'ospite. Le larve (oncomiracidi) avranno così a disposizione girini su cui fissarsi. Le larve del parassita che raggiungono girini molto giovani possono conseguire la maturità sessuale precocemente (neotenia) e riprodursi, ma muoiono alla metamorfosi dell'ospite.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora