Sabèllidi

sm. pl. [sec. XIX; dal latino scientifico sabella, dim. del classico sabŭlum, sabbia]. Famiglia (Sabellidae) di Anellidi Policheti che comprende generi quali Sabella e Spirographis, i quali hanno il prostomio prolungato in numerosi filamenti (radioli) disposti a formare una sorta di filtro imbutiforme nel quale restano prese le particelle alimentari di cui l'animale si nutre. L'adulto produce tubi pergamenacei o cornei in cui trascorre tutta l'esistenza.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora