Sharpless, K. Barry

chimico statunitense (Filadelfia 1941). Laureato alla Stanford University, dopo aver lavorato come ricercatore presso il Massachusetts Institute of Techonology (MIT), dal 1991 è professore allo Scripps Research Institute di La Jolla, in California. Ha condotto ricerche sulle reazioni di ossidazione catalizzata per chiralità, cioè attraverso molecole in forme enantiomere, mettendo a punto il metodo per produrre farmaci beta-bloccanti. Nel 2001 gli è stato assegnato, assieme a W. S. Knowles e R. Noyori, il premio Nobel per la chimica, per le ricerche svolte sulle reazioni catalizzate asimmetricamente.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora