Traversèlla

Indice

comune in provincia di Torino (60 km), 827 m s.m., 39,52 km², 386 ab. (traversellesi), patrono: san Marcello (16 gennaio).

Centro situato nell'alta Valchiusella. L'importanza storica del paese è legata alla presenza di giacimenti di magnetite, pirite e calcopirite, sfruttati dall'epoca romana fino al sec. XIX. Fu feudo dei conti di San Martino di Parella e dei Castellamonte. Seguì le vicende della valle e prese parte attiva alla rivolta contadina del “tuchinaggio”. La parrocchiale di Santa Croce fu eretta nel 1818.§ Fiorente è l'allevamento bovino e ovino, con produzione di carne, latte e burro. È frequentato centro di villeggiatura estiva e base di partenza per escursioni, nonché meta di esperti e appassionati di mineralogia, richiamati dalla ricca varietà di minerali e di rocce reperibili nella zona.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora