Whorf, Benjamin Lee

linguista e antropologo statunitense (Winthrop, Massachusetts, 1897-Wethersfield, Connecticut, 1941). Condusse importanti studi sulle lingue amerindie dell'America settentrionale insieme al suo maestro, E. Sapir, con il quale teorizzò un relativismo linguistico basato sull'assunto che i membri di ogni comunità percepiscono il mondo in accordo con le categorie linguistiche appertenenti alla loro cultura. Le sue opere principali, Quattro articoli di metalinguistica (1949) e Linguaggio, pensiero e realtà (1956), sono state pubblicate postume.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora