Zavoli, Sèrgio Wolmar

giornalista e scrittore italiano (Ravenna 1923). Nel 1948 ha cominciato a lavorare per il Giornale Radio della RAI, specializzandosi nella realizzazione di numerosi radio-documentari. Nel 1967 è divenuto vicedirettore del Telegiornale, raggiungendo, nello stesso periodo, una grande popolarità come ideatore e conduttore di varie edizioni del Processo alla tappa, al seguito del Giro d'Italia. È stato inoltre direttore del GR1 (1976-80), presidente della RAI (1980-86), presidente della TV di San Marino (1992) e direttore de Il Mattino (1993-94). Nel corso della sua lunga carriera televisiva ha sempre privilegiato lo stile dell'inchiesta, dapprima contribuendo al successo di programmi come TV7 e AZ e poi mettendo a punto in prima persona una serie di fortunate trasmissioni: Nascita di una dittatura (1980; ispirata a un libro da lui scritto nel 1973), Viaggio intorno all'uomo (tratta da un suo libro del 1970 e andata in onda per più edizioni a partire dal 1981), La notte della Repubblica (1989), Credere, non credere (1995), Viaggio nella giustizia (1996), C'era una volta la prima Repubblica (1998), Diario di un cronista (2001). Oltre ai due già citati, ha pubblicato numerosi libri, tra cui Tre volte vent'anni (1978), Socialista di Dio (1981), Romanza (1987), Di questo passo (1993), Un cauto guardare (1996), La lunga vita (1998), Se Dio c'è (2000), La questione eclissi di Dio o della storia (2007). Nelle elezioni politiche del 2001 è stato eletto al Senato nelle liste dell'Ulivo.

Trovi questo termine anche in:

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora