affettività

Indice

sf. [sec. XIX; da affettivo].

1) Disposizione a provare e a suscitare affetti.

2) In psicologia, l'insieme dei processi psichici di un individuo, sentimenti ed emozioni, designati come affetti, in cui prevale il “sentire” rispetto al conoscere e all'agire. In filosofia, l'affettività era identificata in passato con il complesso di emozioni che accompagnano o seguono la conoscenza (Cartesio, Leibniz, Herbart). Con l'avvento della psicologia sperimentale (vedi Wundt) l'affettività diventa il principio organizzatore dell'intero comportamento di un individuo; Heidegger, poi, considera la “situazione affettiva” la struttura emotiva caratterizzante l'esistenza umana.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora