aggrappaménto

sm. [da aggrappare]. Nei trasporti, organi di aggrappamento, nervature o cunei metallici che vengono di norma applicati ai cerchioni delle ruote motrici metalliche delle trattrici e delle macchine operatrici agricole per aumentarne l'aderenza al terreno. Le nervature, costituite da profilati a L, sono disposte con un'inclinazione di 30-45º rispetto all'asse della ruota; sono applicate anche ai cingoli delle trattrici quando si opera in terreni fangosi. I cunei sono distribuiti su due file parallele ma sfalsate fra loro. Sono così dette anche le particolari scolpiture dei battistrada adottati per le ruote gommate di vari automezzi agricoli e industriali; tali scolpiture sono disposte a spina di pesce interrotta al centro.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora