alloplastismo

sm. [da alloplastico]. Tipo di adattamento consistente in tentativi di modificare l'ambiente esterno all'organismo. Nell'evoluzione dell'individuo segue all'autoplastismo, tipico dei primi periodi di vita e consistente nel tentativo di adattarsi modificando se stessi. Il concetto viene impiegato per indicare sia un adattamento biologico sia uno propriamente psicologico ed è stato utilizzato, in quest'ultima accezione, dalle moderne scuole psicanalitiche.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora