amaca

sf. [sec. XVI; spagnolo hamaca]. Rete di fibre vegetali fittamente intrecciate, tenuta sospesa da terra, usata come giaciglio dagli indigeni dell'America Meridionale, Centrale e insulare, della Nuova Guinea sudorientale e di alcune zone dell'Africa (Congo, Guinea settentrionale, Angola). L'amaca, tenuta da due pertiche portate a spalla, viene usata anche per il trasporto di oggetti vari e materiali; nell'Asia orientale era impiegata per il trasporto di persone. In tempi relativamente recenti l'amaca, di rete o di tela, collocata in genere in parchi e giardini, è stata adottata per il riposo anche dalle popolazioni occidentali.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora