bìvio

Indice

sm. [sec. XVII, dal latino bivíum].

1) Punto di biforcazione di una strada: “al bivio lasciammo il viale e ci inoltrammo per un sentiero erboso” (Moravia). Fig., punto in cui è necessario fare una scelta tra due possibilità, dubbio, incertezza: essere al bivio, dover prendere una decisione; mettere al bivio, costringere a una decisione.

2) Apparecchio che, nei binari, consente ai convogli di passare da una linea a un'altra (linea deviata). Se le due linee, principale e deviata, sono a binario semplice il bivio richiede un deviatoio semplice, se sono entrambe a binario doppio i due deviatoi semplici sono completati da un'intersezione obliqua fra i due binari interni.

3) In zoologia, complesso di due dei cinque antimeri degli Echinoidi irregolari che, spostati eccentricamente verso il basso, assumono prevalentemente importanza nella locomozione. Negli Oloturoidei sono quelli invece che non assumono funzione locomotoria.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora