bis in die

loc. latina (due volte al giorno), spesso usata in forma abbreviata b.i.d., che, nelle prescrizioni farmacologiche, indica il numero di somministrazioni quotidiane (due al giorno). Era particolarmente usata nelle prescrizioni farmacologiche di un tempo, in prevalenza galeniche, cioè con la distinta dei singoli componenti dei dosaggi, del modo di confezionarli e assumerli.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora