cómpito

Indice

sm. [sec. XIV; da compitare].

1) Lavoro da svolgere in un determinato modo e tempo: “Passò... a spiegarci i nostri compiti” (Calvino); in particolare: A) compito scolastico, lavoro assegnato dall'insegnante per essere svolto in classe o a casa. Nel passato i compiti scolastici sembrarono giustificati dalle esigenze di attività degli scolari in opposizione a un'acquisizione meramente verbale e mnemonica del sapere. Nella scuola moderna, i compiti scolastici, specialmente quelli domestici, sono sostituiti da attività più partecipative e comunitarie da svolgere prevalentemente nell'ambito delle istituzioni educative che, ormai da tempo, hanno predisposto i mezzi e l'organizzazione. B) In psicologia, l'insieme delle istruzioni che lo psicologo impartisce al soggetto che deve eseguire un determinato test. C) In informatica, nella gestione lavori di un sistema operativo, l'unità di lavoro che può essere elaborata in multiprogrammazione.

2) Per estensione, incarico, dovere che deriva a qualcuno dalla carica che ricopre, dalla funzione che esercita: è compito dei genitori educare i ragazzi.

3) Ant., conto, computo, nella loc. a compito, misuratamente, con parsimonia.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora