cantaridismo

sm. [da cantaride]. Forma di avvelenamento conseguente all'uso di polvere di cantaridi. La sintomatologia è rappresentata da scialorrea, vomito, diarrea, dolori addominali, emicranie, convulsioni, proteinuria, cilindruria, ematuria. La terapia consiste nel lavaggio gastrico, nella somministrazione di apomorfina e per via sottocutanea di morfina, caffeina, Corazol.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora