cauda equina

loc. latina per indicare il fascio delle radici dei nervi spinali che originano dall'ultima parte del midollo spinale e che, discendendo nel canale vertebrale, hanno un aspetto simile a quello della coda di un cavallo. Sindrome della cauda equina: insieme di disturbi sensitivi e motori dovuti a lesione dei nervi della cauda equina, che comportano alterazioni delle funzioni sessuali e sfinteriche (incontinenza), nevralgie di tipo sciatico e anestesia dei genitali e del perineo.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora