chérion

sm. [dal greco kēríon, favo e anche malattia della pelle]. Follicolite micosica da tricofiti caratterizzata da tumefazioni essudative, nodulari, tondeggianti a margini netti, localizzate prevalentemente al cuoio capelluto e al viso. Cherion Celsi è una forma particolare di follicolite raggruppata, suppurante con pustole e cunicoli, da cui per compressione esce pus denso e abbondante. Il cherion Celsi è indolore o scarsamente doloroso. La terapia consta di antibiotici e antimicotici per via locale.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora