cinguettare

v. intr. (ind. pr. cinguétto; aus. avere) [sec. XIII; incrocio di cigolare e lingua]. Cantare sommessamente, con piccoli trilli, di alcuni uccelli. Per estensione, chiacchierare a voce bassa; parlare di cose futili; riferito a bambini, parlare in modo incerto e confuso, balbettare. Come tr., parlar male, sforzarsi di parlare una lingua: “in quell'inverno mi misi alcun poco a cinguettare italiano” (Alfieri).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora