completaménto

Indice

sm. [sec. XIX; da completare].

1) Atto ed effetto del completare. In particolare, in psicologia, test di completamento, test che presenta all'esaminando una situazione, verbale o no, mancante di una parte. Il compito proposto consiste nel completare appunto la situazione presentata, in modo che essa abbia un senso logico definito o un significato comunque soggettivamente valido. Nel primo caso si tratta di una situazione che ricorre frequentemente nei test di intelligenza; nel secondo di una situazione che ricorre frequentemente nei test di personalità (per esempio il test di completamento di frasi di Sachs).

2) In matematica, passaggio da un ente a un altro della stessa specie che lo contiene e che non è contenuto in nessun altro. È, per esempio, un completamento il passaggio dal piano cartesiano al piano proiettivo ottenuto con l'aggiunta dei punti della retta all'infinito.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora