connessionalismo

sm. [dall'inglese connexionalism]. Organizzazione ecclesiastica propria di alcune sette riformate: ispirandosi alla Chiesa apostolica, evangelizzatori itineranti tengono i contatti fra le varie comunità locali. Il connessionalismo trovò larga applicazione fra i valdesi nel sec. XIII e gli anabattisti, i puritani e gli evangelici (sec. XVI); successivamente fu adottato anche fra i quaccheri, i battisti inglesi e i metodisti.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora