dermite

sf. [sec. XIX; da derma-+-ite]. In medicina, lo stesso che dermatite. In particolare, in veterinaria, dermite ungueale papillomatosa (o cancro del fettone), malattia che si riscontra soprattutto nel cavallo e che colpisce la parte interna dello zoccolo, il cui processo patologico è caratterizzato da ipertrofia essudatizia del fettone. La malattia è condizionata e favorita dall'igiene e dall'umidità della lettiera. Una lesione del tessuto corneo permette l'instaurarsi dei germi piogeni con conseguente alterazione dell'equilibrio dei tessuti sottostanti. Successivamente dal tessuto cheratogeno si originano fenomeni proliferativi di tipo papillomatoso. Le forme gravi possono dar luogo a fratture o addirittura alla caduta dello zoccolo.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora