direttìssimo

Indice

agg. e sm. [superl. m. di diretto].

1) Termine con cui s'indicava un treno viaggiatori a lunga percorrenza attualmente designato espresso e indicato con la lettera E.

2) Nel diritto processuale penale s'intende per giudizio direttissimo quello in cui l'imputato viene tratto direttamente a giudizio. Si procede a giudizio direttissimo in caso di flagranza di reato e per i reati commessi a mezzo stampa. Si può instaurare il giudizio direttissimo anche quando l'imputato abbia reso, nel corso dell'interrogatorio, la confessione. Se il giudizio direttissimo risulta promosso fuori dei casi stabiliti dalla legge, il giudice dispone con ordinanza il procedimento ordinario.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora