eccitatóre

sm. e agg. (f. -trice) [sec. XIV; da eccitare]. Che, chi eccita. In particolare, in acustica, apparecchio avente la funzione di mettere in vibrazione un corpo con frequenza e ampiezza determinate e regolabili. Può determinare vibrazioni lineari, ossia secondo una data direzione; radiali, ossia lungo la normale all'asse di rotazione di un organo rotante; torsionali, secondo una direzione ortogonale, ma non intersecante l'asse di rotazione di un organo rotante. Gli eccitatori vengono impiegati principalmente nello studio dei fenomeni di risonanza in organi di macchine e nello studio della fatica dei materiali. In elettrotecnica, per la dinamo eccitatrice (o eccitatrice, sf.), vedi eccitazione.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora