fascògale

sm. [dal greco pháskō(los), borsa, e galê, donnola]. Marsupiale (Phascogale tapoatafa) della famiglia dei Dasiuridi, lungo 23 cm, con coda di 20 cm, ornata di un vistoso pennacchio di peli; il manto è grigio-bluastro. Il fascogale o tapoatafa è un agile predatore, che aggredisce anche animali di una certa mole mordendoli alla gola o in parti vulnerabili del corpo. Notturno, è diffuso in gran parte dell'Australia.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora