fermata

sf. [sec. XVII; da fermare]. Il fermarsi: farò una fermata in città. Per estensione, il luogo dove ci si ferma, riferito specialmente alla sosta dei mezzi di trasporto pubblico: salire alla fermata del tram. In particolare, nelle ferrovie, tipo più semplice di stazione. Le fermate sono adibite esclusivamente al servizio viaggiatori e bagagli; i loro impianti sono ridotti ai soli binari di corsa e al fabbricato viaggiatori. § Secondo il Codice della Strada, un autoveicolo che viaggia su un'autostrada può fermarsi solo in caso di necessità e sulla corsia di emergenza, a destra; sulle strade a una sola carreggiata invece la fermata è consentita anche sulla sinistra.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora