gitagismo

sm. [dal nome scientifico della pianta githago]. Avvelenamento provocato dai semi di Agrostemma githago che contengono alcune saponine velenose e possono accidentalmente mescolarsi alle cariossidi del frumento e quindi entrare nella farina. I sintomi sono nausea, coliche, diarrea, vertigini, delirio e convulsioni. La terapia si attua mediante sostanze mucillaginose somministrate insieme con farmaci analettici.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora