gnàtico

agg. (pl. m. -ci) [da gnato-]. Riferito alla mandibola e, in genere, alle ossa mascellari. In antropologia, l'indice gnatico permette di valutare l'intensità dello gnatismo; si ottiene dal rapporto fra lunghezza (distanza fra nasion e basion) e altezza (distanza fra gnation e nasion) della faccia secondo la linea verticale mediana della faccia. Tale indice, insieme con gli indici facciale e nasale e in base alla conformazione dei malari, permette di definire l'andamento del profilo sia orizzontale sia verticale della faccia.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora