guaritóre

sm. (f. -trice) [sec. XIV; da guarire]. Chi guarisce; in particolare, chi opera o afferma di operare la guarigione servendosi della suggestione o comunque di mezzi non riconosciuti dalla scienza medica. L'attività di guaritore non è consentita dalla legge italiana ed è perciò punita come reato di abusivo esercizio della professione medica; essa configura, talvolta, anche la contravvenzione di abuso della credulità popolare.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora