lofòforo¹

sm. [dal greco lóphos, cresta+-foro]. Formazione, circolare o a ferro di cavallo, che regge la corona di tentacoli circondando la bocca dei Lofoforati (Briozoi, Foronoidei, Brachiopodi). Il lofòforo è l'organo deputato alla cattura del cibo. Quando viene estroflesso, i tentacoli si distendono e formano un imbuto: al centro dell'imbuto si trova la bocca, mentre l'ano sporge al di fuori della base stessa.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora