monetazióne

sf. [sec. XVIII; da monetare]. Trasformazione del metallo in monete, attuata mediante la coniazione. Fin dall'antichità, il diritto di coniazione e di disciplina della circolazione monetaria è considerato attributo dell'autorità civile. Canone dello Stato moderno è quello di eliminare ogni residuo di autonomia in materia monetaria e di sostituirvi un rigido controllo statale.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora