neuropilèma

sm. (pl. -i) [da neuro-+greco pîlos, feltro]. Reticolo intercellulare, detto anche neuropilo, che si trova tra due o più cellule nervose e costituisce la parte centrale dei gangli nervosi. È composto da un fascio di neurofibrilleanastomizzate a rete; interviene nella trasformazione di impulsi sensitivi in motòri.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora