plàustro

sm. [sec. XIV; dal latino plaustrum]. Carro romano da trasporto, con cassone robusto montato su due ruote di solito piene (in seguito anche a quattro ruote) che veniva trainato da una coppia di buoi. Di origine antichissima, era usato anche in cerimonie religiose. In Romagna era usato come carro agricolo, adibito al trasporto del vino, ed è ora espressione del folclore locale. Lett., carro in genere.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora