plantìgrado

Indice

agg. e sm. [sec. XIX; dal latino planta, pianta (del piede)+-grado].

1) Mammifero che nella marcia si appoggia su tutta la superficie palmare e plantare (per esempio gli orsi).

2) Fig., spregiativo, di persona dai movimenti pesanti e impacciati; anche persona ottusa.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora