ponticèllo

Indice

sm. [sec. XVII; dim. di ponte (lessico)].

1) Piccolo ponte.

2) Per analogia, qualsiasi oggetto o elemento di forma arcuata con funzioni di sostegno e collegamento. In particolare: in musica, sottile supporto in legno che negli strumenti ad arco ha la funzione di tenere sollevate le corde e di trasmettere le vibrazioni di queste alla cassa armonica; nelle armi da fuoco, ghiera a protezione del grilletto, atta a impedirne l'urto o la trazione accidentale (nelle armi antiche è detto guardamano); nella scherma, la parte dell'impugnatura della spada, situata fra la coccia e il pomolo.

3) In elettrotecnica, sinonimo di cavallotto.

4) In telefonia, ponticello di contatto, tratto di conduttore che viene inserito a pressione in due sedi appositamente predisposte lungo speciali banchi di contatto (strisce di connessione) impiegate per l'attestazione delle linee al permutatore delle centrali telefoniche. Tramite i ponticelli è possibile comandare a piacere la continuità del collegamento delle linee sia per verificarne il funzionamento sia per interrompere o attivare il servizio di un apparato telefonico.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora