primate

Indice

sm. [sec. XIV; dal latino primas-ātis, da primus, primo].

1) Titolo dato al vescovo di una sede che nell'ambito di una determinata circoscrizione ecclesiastica esercita una certa giurisdizione anche sopra i metropoliti.§ Proprio della Chiesa occidentale, il titolo appare già nel sec. IV attribuito al vescovo di Cartagine, la cui autorità si estendeva a tutte le Chiese dell'Africa romana. A lui competeva convocare i concili e in tali consessi confermare i concili particolari tenuti dai metropoliti, giudicare su eventuali questioni sorte tra i metropoliti a lui sottoposti e comunicare a essi la data della Pasqua. Nel Medioevo la dignità di primate appare attribuita ai vescovi di quelle sedi che detenevano la preminenza nell'ambito delle singole Chiese nazionali: Toledo in Spagna (sec. VII), Canterbury in Inghilterra (sec. VII), Armagh in Irlanda (sec. VIII). Oggi il titolo è solo onorifico.

2) Animale dell'ordine dei Primati.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora