prosencèfalo o proencèfalo

sm. [sec. XIX; dal greco prós, verso (qui nel senso di pro-)+encefalo]. In embriologia, parte dell'encefalo dei Vertebrati che deriva dalla prima (o anteriore) delle tre vescicole cerebrali e che si suddivide in diencefalo (da cui si originano gli emisferi cerebrali, i lobi olfattivi, la corteccia cerebrale e i bulbi olfattivi) e telencefalo (da cui si originano l'epitalamo, il talamo, l'ipotalamo e strutture collegate).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora