radioascólto

sm. [sec. XX; radio+ascolto]. Ricezione di una radioemissione. In particolare, periodo di ascolto effettuato da uno o più radioricevitori sintonizzati su determinate frequenze (canali di servizio), tramite operatori che, di solito, presidiano le apparecchiature in modo da realizzare un servizio continuo nelle 24 ore.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora