retrosìntesi

sf. Approccio sistematico alla sintesi organica in cui la molecola del prodotto che si vuole sintetizzare (il target della sintesi), generalmente dotata di elevata complessità, è considerata come assemblata da una serie di molecole via via più piccole e semplici, la cui sintesi è più facilmente realizzabile. La scomposizione della molecola prodotto avviene seguendo la rottura di legami strategici ai fini sintetici, in modo tale da costruire, a ritroso, uno schema percorribile per la sintesi. La progettazione di una sintesi organica mediante retrosintesi, che si avvale anche dell'ausilio dell'elaboratore elettronico per scartare i percorsi sintetici non produttivi, ha permesso di realizzare sintesi organiche di prodotti complessi con elevate stereoselettività e resa.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora