ronzìo

Indice

sm. [sec. XVII; da ronzare].

1) Il ronzare continuo: il ronzio delle mosche, di un motore.

2) In radiotecnica, suono di frequenza molto bassa (50-100 Hz) che viene emesso dall'altoparlante dei radioricevitori per insufficiente filtraggio della corrente raddrizzata con cui viene alimentato l'apparato.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora