scìvolo

Indice

sm. [sec. XVII; da scivolare].

1) Piano inclinato di materiale diverso su cui si fanno scorrere oggetti pesanti da un deposito a un mezzo di trasporto e viceversa; scivoli modici, quelli usati nelle operazioni di carico e scarico di navi, carri ferroviari, aerei; scivoli fissi, quelli per la messa in mare di imbarcazioni dai locali di deposito o dalla riva.

2) Gioco costituito da un piano inclinato, dall'alto del quale i bambini scivolano sulla sabbia o nell'acqua.

3) Dispositivo per trasporto a gravità di materiale polveroso o incoerente costituito da un canale entro il quale il materiale si muove per scivolamento. Con pendenze modeste, lo spostamento del materiale viene facilitato da movimenti oscillatori del canale.

4) Nella scenotecnica teatrale, è un tipo di praticabile costituito da un piano inclinato.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora