schizocélia

sf. [da schizocele]. Una delle due principali modalità di formazione del celoma (l'altra è detta enterocelia); è propria dei Protostomi e consiste nella cavitazione di un ammasso inizialmente compatto di tessuto mesodermico posto ai lati dell'intestino primitivo, con la formazione di una cavità (celoma) circondata da pareti proprie (mesotelio).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora