stomodèo

sm. [dal greco stomedēs, inteso come “simile a bocca”]. La parte anteriore del tubo digerente, quando è di origine ectodermica. È proprio di molti Metazoi, incluse le forme semplici come i Celenterati, ed è particolarmente lungo nei Protostomi; nei Cefalopodi, per esempio, costituisce tutta la parte anteriore del tubo digerente fino allo stomaco, mentre negli Insetti è limitato a un breve tratto e comprende la faringe, l'esofago, l'ingluvie e il proventriglio. Le ghiandole annesse si originano di solito come diverticoli della porzione endodermica del tubo.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora