tàkin

sm. [voce di origine tibetana]. Nome dell'artiodattilo bovideBudorcas taxicolor, piuttosto primitivo e affine al bue muschiato, proprio delle foreste montane dell'alta Birmania, dell'Assam e della Cina meridionale, diffuso prevalentemente tra 2500 e 4000 m di altitudine. Lungo intorno ai 2 m e alto al garrese 120 cm, il takin ha coda corta (15-20 cm) e raggiunge un peso anche di 350 kg. Le corna sono presenti in ambo i sessi. Il pelo è folto e lungo, alquanto arruffato. Durante l'estate è fortemente gregario e frequenta le praterie al di sopra del limite degli alberi, mentre d'inverno scende a quote più basse, sparpagliandosi nelle macchie più folte alla ricerca di salici, erbe e radici di bambù. L'accoppiamento avviene in luglio-agosto. La gestazione dura 8 mesi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora