tràino

Indice

sm. [sec. XIV; da trainare].

1) Atto del trainare: animali da traino, da tiro. In particolare: A) mezzo per rendere mobile il più vario materiale militare non capace di autolocomozione. Esclusivamente animale fino alla fine del sec. XIX, è oggi completamente motorizzato. B) Dispositivo per il trascinamento di un rimorchio (roulotte, carrello per imbarcazioni, rimorchietto portabagagli, rimorchio propriamente detto) da parte di un veicolo a motore. Comprende, oltre al dispositivo meccanico d'agganciamento (gancio, ralla), le necessarie interconnessioni elettriche, idrauliche ed eventualmente pneumatiche atte all'alimentazione dei relativi circuiti e dei freni del rimorchio. C) Nelle sciovie è il dispositivo di collegamento tra fune e sciatore, che, oltre all'azione di traino vero e proprio, provvede al rilascio della fune alla quale si aggancia lo sciatore, e al recupero frenato di questa quando viene abbandonata. D) Pesca al traino, particolare tecnica di pesca.

2) L'oggetto trascinato: non ce la farai a portare questo traino fin lassù; in particolare, carro o vagone: il cavallo saliva al paese con il traino; poet., treno.

3) Nell'ippica, andatura irregolare del cavallo che alterna battute diagonali sincrone con battute dissociate.

4) Anticamente, gente che seguiva un personaggio importante, seguito. Fig., tenore di vita.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora