turchése

Indice

(ant. turchésa o turchéssa), sf. [sec. XIV; dal francese ant. turqueise (pierre), (pietra) turca].

1) Minerale, fosfato basico e idrato di rame e alluminio di formula: CuAl6[(OH)₂|PO4]44H₂O, cristallizzato nella classe pinacoidale del sistema triclino. Detto anche callaite, si presenta in masserelle compatte, opache, di tipico colore azzurro pallido tendente, talora, al verde; rari sono i cristalli; viene usato come gemma e pietra ornamentale. Si trova come riempimento di litoclasi e cavità di rocce trachitiche; famose sono le turchesi provenienti da Nishapur nel Khorāsān (Iran). Si trova anche presso il Monte Sinai, nel Nuovo Messico, nel Nevada e in Arizona; turchesi provengono anche da Semipalatinsk, nel Kazahstan, e da Samarcanda, nell'Uzbekistan. In Europa sono note le turchesi della Slesia e della Sassonia.

2) Con valore di agg. inv., che ha il colore azzurro tipico di tale gemma: tessuto turchese. Anche come sm.: il turchese dell'abito ti dona molto.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora