Raganella marsupiale

default

NOME ITALIANO: Raganella marsupiale

SPECIE: Gastrotheca marsupiata

LUNGHEZZA: 5-7 cm

DISTRIBUZIONE: America Meridionale

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Anfibi

ORDINE: Anuri

FAMIGLIA: Ilidi

GENERE: Gastrotheca

La raganella marsupiale è presente nelle foreste umide dell’Ecuador, della Bolivia e del Perú. La sua livrea ha una colorazione in cui si mescolano il bruno e il verde, con striature irregolari lungo i fianchi e il dorso; la testa è larga e il muso arrotondato. La caratteristica più appariscente di questa raganella risiede nel fatto che, come indica il nome, la femmina possiede sul dorso una tasca cutanea in cui trasporta le uova fecondate fino al termine dello sviluppo; in primavera o in estate, poi, dal marsupio di incubazione rilascia le larve nell’acqua. L’alimentazione è soprattutto a base di insetti. Anche le femmine del genere Cryptobatrachus, proprio dell’America Meridionale, sono caratterizzate dal fatto di portare sul dorso le proprie uova. Cryptobatrachus boulengeri e Cryptobatrachus nicefori sono in pericolo di estinzione.