Tritone crestato

Tritone-crestato

NOME ITALIANO: Tritone crestato

SPECIE: Triturus cristatus

LUNGHEZZA: 15-18 cm

DISTRIBUZIONE: Europa (tranne Irlanda e Penisola Iberica)

PHYLUM: Cordati

CLASSE: Anfibi

ORDINE: Urodeli

FAMIGLIA: Salamandridi

GENERE: Triturus

Il tritone crestato è presente negli stagni e nelle paludi europee, fatta eccezione per l’Irlanda e la Penisola Iberica. Ha il corpo allungato e piuttosto robusto. Il maschio, come suggerisce il nome, presenta una grande cresta nera e dentellata che parte dalla nuca e termina alla fine del tronco, con vistose membrane anche sulla coda; il dorso e i fianchi sono verdastri e cosparsi di macchie nere, che spiccano sull’addome giallo. La femmina è meno appariscente e priva di cresta. Allo stato larvale il tritone crestato si nutre di piccoli crostacei e larve di insetti, mentre l’adulto si ciba di vermi, crostacei, insetti e girini. La femmina depone le uova fissandole a una a una, con le zampe posteriori, alle foglie della vegetazione palustre sommersa.