Questo sito contribuisce alla audience di

Bàlsamo, Pàolo

economista (Termini Imerese 1763-Palermo 1816). Sacerdote, membro del Parlamento siciliano e professore universitario di economia politica, avversò ogni forma d'intervento statale nella produzione e nel commercio e fu ispiratore di una radicale riforma del sistema d'imposizione fiscale. Si occupò anche dei metodi di coltura agricola. Fra le opere: Memorie economiche ed agrarie riguardanti il Regno di Sicilia (1802), Principi di agricoltura e di vegetazione per gli agricoltori di Sicilia (1816).

Media


Non sono presenti media correlati