Questo sito contribuisce alla audience di

Barbacòvi, Francésco Vigìlio

giurista italiano (Taio 1738-Trento 1825). Nel Consiglio aulico del principato vescovile di Trento fu gran cancelliere, ma la sua notorietà è legata al Codice giudiziario nelle cause civili per il principato di Trento, rimasto in vigore dal 1788 al 1807, quando fu sostituito dal regolamento giudiziario austriaco.

Media


Non sono presenti media correlati