Questo sito contribuisce alla audience di

Barroso, José Manuel Durão

uomo politico portoghese (Lisbona 1956). Ha intrapreso la carriera politica appena diciottenne, subito dopo la Rivoluzione dei Garofani del 1974 militando come attivista nel Movimento riorganizzato del Partito del proletariato (Mrpp), gruppo maoista dell'estrema sinistra portoghese. Nel 1977 si è trasferito a Ginevra dove ha conseguito un master in scienze politiche e studi europei e dove ha insegnato per qualche tempo prima di insegnare alla Georgetown University di Washington. Rientrato in Portogallo nel 1980 si è iscritto al PSD, il partito liberale e conservatore, divenendo deputato solo cinque anni più tardi. Nel 1985 si è impegnato nella campagna elettorale di Cavaco Silva, che, vinte le elezioni e diventato primo ministro, lo ha nominato sottosegretario agli Interni. Dal 1987 al 1992 ha rivestito il ruolo di sottosegretario agli esteri e cooperazione e nel 1992 è diventato il più giovane ministro degli esteri del Portogallo carica che ha mantenuto fino al 1995. Nel 1999 ha ottenuto la leadership del PSD e nelle elezioni anticipate del marzo 2002 con la vittoria del suo partito è stato nominato primo ministro. Nel giugno 2004 veniva nominato presidente della Commissione dell'Unione Europea, carica confermata nel settembre del 2009.

Media


Non sono presenti media correlati